modellismo, navale,
 
IndiceIndice  PortalePortale  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  
Chi è in linea
In totale c'è 1 utente in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 1 Ospite

Nessuno

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 76 il Mer Mag 13, 2015 2:07 pm
Ultimi argomenti
» Trofeo Nave Artiglio
Ven Apr 29, 2016 5:06 pm Da mozzo

» Buona Pasqua
Dom Mar 27, 2016 7:24 am Da santos

» Buon Anno a tutti
Ven Gen 01, 2016 1:11 pm Da vagelischantziaras

» Buon Natale
Sab Dic 26, 2015 4:33 pm Da santos

» Le Requin sc. 1/48
Dom Nov 29, 2015 2:16 pm Da mozzo

» Auguri Francesco
Ven Set 18, 2015 5:31 am Da santos

» Gozzo Ligure
Ven Ago 07, 2015 3:59 pm Da santos

» Buon Compleanno
Mer Giu 03, 2015 8:38 pm Da santos

» mnostromo63 mi presento
Mar Giu 02, 2015 7:52 pm Da santos

» Campionati Italiani di Modellismo 2015
Mer Mag 27, 2015 1:30 pm Da mozzo

Argomenti più attivi
Le Requin sc. 1/48
Gozzo Ligure
Galleria di Bruno Belli
Mario Tibollo - mi presento
Tartana in scala 1:80
Campionati Italiani di Modellismo navale
Buongiorno !!! gino arcuri
Campionati Italiani 2014
Tartana Santos
Galleria di Marini Claudio
Parole chiave
FACEBOOK


FACEBOOK
ARCHMODELSHIP


Condividere | .
 

 Come gestire le Domande e Risposte estemporane

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
etabeta

avatar

Messaggi : 15
Data d'iscrizione : 19.04.13
Età : 72
Località : Orvieto

1
MessaggioTitolo: Come gestire le Domande e Risposte estemporane   Sab Apr 20, 2013 9:49 pm

Vorrei sottoporvi questo mio pensiero, per migliorare la fruibilità degli argomenti principali.

Avrete anche voi notato che nei forum quando qualcuno vuole fare una richiesta d'aiuto o di una spiegazione estemporanea, apre un nuovo topic nel quale confluiscono una o più risposte e poi tutto finisce lì.

L'inconveniente è che così facendo l'indice delle sezioni cresce notevolmente e diventa sempre più difficile ritrovare gli argomenti principali di interesse, ossia quelli che sviscerano un particolare argomento e che si sviluppano nel tempo diventando un vero e proprio patrimonio condiviso di conoscenza e di esperienze.

Capisco che non è facile a priori capire se un argomento si svilupperà come tema di interesse generale, ma almeno in certi casi è possibile individuare queste situazioni; ad esempio: un cantiere, una guida, un articolo, un tema di interesse; in generale un elemento appartenente ad una categoria in cui l'autore del topic desidera sviluppare e approfondire un tema da condividere con gli altri, aspettandosi commenti e domande inerenti al tema trattato.

Ritengo anche che sia facile riconoscere le richieste d'aiuto o spiegazioni estemporanee che con una o due risposte sono chiuse.

Ebbene io suggerirei di predisporre in ogni categoria/sezione un apposita sottocategoria/sezione "FAQ" in cui convogliare le domande e risposte estemporanee attinenti alla categoria/sezione di riferimento.

Ad esempio: nella categoria/sezione "Saggi e Articoli Vari" i topic principali saranno i saggi e gli articoli veri, con le rispettive domande/risposte nello specifico; la sottocategoria/sezione "FAQ" della suddetta categoria/sezione potrebbe contenere le domande/risposte estemporanee come ad esempio la domanda sulle "Navi lunghe e navi tonde". Questo è solo un esempio, ne potrei fare tanti

In tal modo si ridurrebbe un pò la proliferazione dei topic nella categoria/sezione a tutto vantaggio dei temi principali.

Sarebbe poi ancora meglio che il titolo di queste richieste/domande indicasse esplicitamente che si tratta di una richiesta/domanda e che indicasse chiaramente che cosa si sta chiedendo e non, come spessissimo mi è capitato di vedere titoli di topic ambigui del tipo "Progetti di ..." (è una richiesta o un'offerta?) oppure assolutamente generici, del tipo "Richiesta di aiuto." (Ti sei fatto male? Stai affogando? di che si tratta? perché devo leggere il tuo post per capire cosa vuoi? non potevi accennarmelo nel titolo? sono disponibile ad aiutarti ma anche tu mi devi aiutare ad aiutarti!).

Almeno nel titolo, colui che scrive dovrebbe pensare di più a coloro che leggeranno il suo scritto Smile.

In sintesi: se voglio raccontare e condividere qualcosa con gli altri ,apro un topic nella categoria/sezione di pertinenza, se invece voglio ricevere una spiegazione o un chiarimento fuori contesto ma inerente la categoria/sezione di riferimento, apro un topic nella sottocategoria/sottosezione di quella categoria/sezione.
Infine, nel titolo cerco di esplicitare al meglio la mia richiesta/domanda per fare in modo che si capisca di cosa si tratta; tornerà utile anche agli altri anche per ritrovare domande già fatte e risposte già date.

Che ve ne pare?

_________________
Pluff Etabeta
.. quando lo stucco asciuga, il modellista comincia a cartavetrare ...
(motto rubato ad un caro amico)
Tornare in alto Andare in basso
Pippo Jr.
Admin
avatar

Messaggi : 261
Data d'iscrizione : 05.03.13
Età : 78
Località : Capriate - BG

2
MessaggioTitolo: Re: Come gestire le Domande e Risposte estemporane   Sab Apr 20, 2013 10:03 pm

Perfetto etabeta!
Potresti essere così cortese da darci una mano (ma tutta la materia grigia) per attuare con "raziocinio" il tuo validissimo suggerimento ?
Potresti preparare un canovaccio da esaminare insieme per poi introdurlo e renderlo effettivo ?

Grazie, ci conto molto,

Pippo

_________________

Tornare in alto Andare in basso
santos
Utente Attivo
avatar

Messaggi : 431
Data d'iscrizione : 07.03.13
Età : 55
Località : Guidonia Montecelio

3
MessaggioTitolo: Re: Come gestire le Domande e Risposte estemporane   Dom Apr 21, 2013 6:08 am

Ciao Etabeta la tua idea non è niente male, appunto bisogna individuare bene come procedere.
Sandro

_________________
Colui che crede di sapere, sicuramente non sà
Tornare in alto Andare in basso
etabeta

avatar

Messaggi : 15
Data d'iscrizione : 19.04.13
Età : 72
Località : Orvieto

4
MessaggioTitolo: Re: Come gestire le Domande e Risposte estemporane   Dom Apr 21, 2013 2:47 pm

Eh già, è più facile a dirsi che a farsi. Very Happy Very Happy Very Happy

Si tratta di organizzare il forum in base ad una tassonomia semplice e non ambigua. So per esperienza che non è cosa da poco ma prometto che ci proverò

Parola di Boy Scout What a Face

_________________
Pluff Etabeta
.. quando lo stucco asciuga, il modellista comincia a cartavetrare ...
(motto rubato ad un caro amico)
Tornare in alto Andare in basso
etabeta

avatar

Messaggi : 15
Data d'iscrizione : 19.04.13
Età : 72
Località : Orvieto

5
MessaggioTitolo: Re: Come gestire le Domande e Risposte estemporane   Dom Apr 21, 2013 10:02 pm

Non conosco bene le potenzialità di phpBB che è la piattaforma informatica di questo forum, per cui la soluzione che propongo potrebbe essere infattibile.
Chiedo quindi conferma a Sandro se può essere fatto.

Ecco l'idea (mumble mumble mumble scratch):

Ogni Categoria/Sezione dovrebbe avere in evidenza due cose:

1 - un Topic (bloccato) di prefazione con l'invito a fare le domande/richieste, fuori contesto ma pertinenti alla categoria/sezione in oggetto, nell'apposita sottosezione.

2- una Sottosezione (in evidenza) intitolata "Quesiti inerenti: " in cui ogni quesito è un Topic, che si porta appresso le risposte e i commenti vari dei membri del forum.

Sandro, pensi che si possa fare?

Ciao

_________________
Pluff Etabeta
.. quando lo stucco asciuga, il modellista comincia a cartavetrare ...
(motto rubato ad un caro amico)
Tornare in alto Andare in basso
santos
Utente Attivo
avatar

Messaggi : 431
Data d'iscrizione : 07.03.13
Età : 55
Località : Guidonia Montecelio

6
MessaggioTitolo: Re: Come gestire le Domande e Risposte estemporane   Lun Apr 22, 2013 5:54 pm

Ciao Etabeta nei prossimi giorni di festa proverò la tua soluzione per vedere se è fattibile o meno.
Grazie
Sandro

_________________
Colui che crede di sapere, sicuramente non sà
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




7
MessaggioTitolo: Re: Come gestire le Domande e Risposte estemporane   

Tornare in alto Andare in basso
 

Come gestire le Domande e Risposte estemporane

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

 Argomenti simili

-
» PASSAPORTI ANNUALI : domande e risposte - 2 -
» PASSAPORTI ANNUALI:domande e risposte - 2 -
» PASSAPORTI ANNUALI: domande e risposte
» Davide Tortorella, l'uomo dalle mille domande... e relative risposte!
» Risposte strane ma vere.

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Arch Model Ship :: IL FORUM :: Idee & Suggerimenti-