modellismo, navale,
 
IndiceIndice  PortalePortale  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  
Chi è in linea
In totale ci sono 2 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 2 Ospiti

Nessuno

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 76 il Mer Mag 13, 2015 2:07 pm
Ultimi argomenti
» Trofeo Nave Artiglio
Ven Apr 29, 2016 5:06 pm Da mozzo

» Buona Pasqua
Dom Mar 27, 2016 7:24 am Da santos

» Buon Anno a tutti
Ven Gen 01, 2016 1:11 pm Da vagelischantziaras

» Buon Natale
Sab Dic 26, 2015 4:33 pm Da santos

» Le Requin sc. 1/48
Dom Nov 29, 2015 2:16 pm Da mozzo

» Auguri Francesco
Ven Set 18, 2015 5:31 am Da santos

» Gozzo Ligure
Ven Ago 07, 2015 3:59 pm Da santos

» Buon Compleanno
Mer Giu 03, 2015 8:38 pm Da santos

» mnostromo63 mi presento
Mar Giu 02, 2015 7:52 pm Da santos

» Campionati Italiani di Modellismo 2015
Mer Mag 27, 2015 1:30 pm Da mozzo

Argomenti più attivi
Le Requin sc. 1/48
Gozzo Ligure
Galleria di Bruno Belli
Mario Tibollo - mi presento
Tartana in scala 1:80
Campionati Italiani di Modellismo navale
Buongiorno !!! gino arcuri
Campionati Italiani 2014
Tartana Santos
Galleria di Marini Claudio
Parole chiave
FACEBOOK


FACEBOOK
ARCHMODELSHIP


Condividere | .
 

 Tartana Santos

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
santos
Utente Attivo
avatar

Messaggi : 432
Data d'iscrizione : 07.03.13
Età : 55
Località : Guidonia Montecelio

1
MessaggioTitolo: Tartana Santos   Dom Apr 07, 2013 8:30 am

Buongiorno.
Verso la fine del 2009 ho iniziato lo studio e la realizzazione di una Tartana creandomi il progetto sulla base di quello che studiavo, ho pensato che fosse una cosa gradita inserire in questo post un file che descrivesse tutto quello che ho fatto sino ad ora, lo stesso lo ho diviso in tre parti per una questione di dimensioni che inserirò man mano.

PDF - Tartana Santos prima parte  

Un saluto
Sandro

PS per la password fare richiesta scrivendo a: amministratore@archmodelship.com


_________________
Colui che crede di sapere, sicuramente non sà
Tornare in alto Andare in basso
Carmine

avatar

Messaggi : 86
Data d'iscrizione : 13.03.13

2
MessaggioTitolo: Re: Tartana Santos   Lun Apr 08, 2013 6:44 pm

Ciao Sandro,gia conoscevo la tua tartana,ma non tutto il lavoro di studio e progettazione che avevi fatto,il pdf e molto istruttivo,chissa se un giorno riusciro a emularti,complimenti.

Ciao Carmine.

PS. Ma tra le unioni dei pezzi che formano la costola i tagli sono netti ??

_________________

Tornare in alto Andare in basso
Mario Tibollo

avatar

Messaggi : 45
Data d'iscrizione : 07.04.13
Età : 74
Località : Torino

3
MessaggioTitolo: Re: Tartana Santos   Lun Apr 08, 2013 6:57 pm

Complimenti Sandro per la tua Tartana.
Ho visto che hai allegato al messaggio un file .pdf, ottimo, mi chiedevo se si potesse fare e vedo che si può...se avrò bisogno ti chiederò aiuto.
Ciao,
Mario

_________________
domandare è lecito, rispondere è cortesia...
Tornare in alto Andare in basso
santos
Utente Attivo
avatar

Messaggi : 432
Data d'iscrizione : 07.03.13
Età : 55
Località : Guidonia Montecelio

4
MessaggioTitolo: Re: Tartana Santos   Lun Apr 08, 2013 7:33 pm

Ciao Carmine

Sono sicuro che se un giorno proverai avrai due cose una vedere che sei in grado di farlo la seconda è che ti appassionerai ancor di più.
Considera che in questo forum si sta organizzando un gruppo di lavoro proprio sullo studio reale di una imbarcazione e quindi non resta che partecipare nelle varie discussioni.

In merito ai tagli delle parti che formano una costola, si i tagli sono netti

_________________
Colui che crede di sapere, sicuramente non sà
Tornare in alto Andare in basso
santos
Utente Attivo
avatar

Messaggi : 432
Data d'iscrizione : 07.03.13
Età : 55
Località : Guidonia Montecelio

5
MessaggioTitolo: Re: Tartana Santos   Lun Apr 08, 2013 7:34 pm

Ciao Mario
Ti ringrazio e quando vuoi sono a tua disposizione.

_________________
Colui che crede di sapere, sicuramente non sà
Tornare in alto Andare in basso
santos
Utente Attivo
avatar

Messaggi : 432
Data d'iscrizione : 07.03.13
Età : 55
Località : Guidonia Montecelio

6
MessaggioTitolo: Re: Tartana Santos   Dom Apr 14, 2013 10:25 am

Ciao a tutti inserisco la seconda parte del lavoro che ho fatto.

PDF - Tartana Santos seconda parte  

Sandro

PS per la password fare richiesta scrivendo a: amministratore@archmodelship.com

_________________
Colui che crede di sapere, sicuramente non sà
Tornare in alto Andare in basso
bruno belli

avatar

Messaggi : 110
Data d'iscrizione : 04.04.13
Località : Pontesesto di Rozzano (MI)

7
MessaggioTitolo: Re: Tartana Santos   Lun Apr 15, 2013 5:12 pm

Ciao Sandro,
anzitutto complimenti per il grosso " lavoro & opera " sulla Tartana, ho scaricato i due pdf che consulterò sempre poichè sono le barche che prediligo.
Ti chiedo come esperto di Tartane, hai mai sentito parlare della " Santa Reparata " di 29 tonnellate che il padre di ** Garibaldi ** Domenico Garibaldi acquisto o costrui nel 1807 e fece un viaggio nel 1825 a Roma per l'anno santo.
Ho fatte diverse ricerche ma non sono arrivato a nulla, mi chiedo anche se fosse possibile stabilire la lunghezza in riferimento al peso di 29 tonnellate.
Queste notizie le ho prese da un libro LE GRANDI BIOGRAFIE di Indro Mantanelli e Marco Nozza su
" Gaibaldi " Fabbri Editori...... dove parla del grande marinaio Garibaldi.
Di nuovo complimenti per il tuo studio e lavoro sulla tartana
a presto
bruno b.

_________________
le belle idee non hanno età
Tornare in alto Andare in basso
santos
Utente Attivo
avatar

Messaggi : 432
Data d'iscrizione : 07.03.13
Età : 55
Località : Guidonia Montecelio

8
MessaggioTitolo: Re: Tartana Santos   Lun Apr 15, 2013 6:11 pm

Ciao Bruno ti ringrazio per i complimenti ma purtroppo non mi posso reputare un esperto dato che è il primo mio lavoro in assoluto in un campo che non sapevo neanche dell'esistenza e mi è servito per iniziare ad appassionarmi a questo stile di modellismo basato sullo studio e come potrai leggere nel mio pdf capirai quanto ho scritto ora.
In ogni caso in merito alla Tartana " Santa Reparata" agli inizi avevo letto di ciò e ho cercato nel web proprio perchè mi avrebbe affascinato realizzare quel modello data la sua storia ma purtroppo non trovai nulla di attendibile, in ogni caso posso dirti che:
Nell’ ultimo periodo velico la tartana era un naviglio di media portata; Guglielmotti le attribuisce 30-60t, senza specificare se si trattava di portata o di stazza.
Una statistica sulla marineria ligure della Restaurazione (1815) menziona parecchie tartane tutte comprese tra 30t e 60t di stazza.
La tartana generalmente aveva una lunghezza di 16-20m ( fino a 25 secondo alcuni).
Queste sono le poche notizie in mio possesso, ma penso che si posso fare un calcolo di stima.

Sandro

_________________
Colui che crede di sapere, sicuramente non sà
Tornare in alto Andare in basso
bruno belli

avatar

Messaggi : 110
Data d'iscrizione : 04.04.13
Località : Pontesesto di Rozzano (MI)

9
MessaggioTitolo: Re: Tartana Santos   Lun Apr 15, 2013 11:03 pm

Buona notte Sandro,
grazie per le risposte, probabilmente la Tartana in questione non era molto grande.
Ogni tanto faccio delle piccole ricerche ma per ora non andiamo oltre a quello che tu hai già scritto.
a presto
bruno b.

_________________
le belle idee non hanno età
Tornare in alto Andare in basso
santos
Utente Attivo
avatar

Messaggi : 432
Data d'iscrizione : 07.03.13
Età : 55
Località : Guidonia Montecelio

10
MessaggioTitolo: Re: Tartana Santos   Gio Apr 25, 2013 7:34 am

Eccoco così giunti allo stato attuale con la terza parte del file PDF.

PDF - Tartana Santos terza parte

Molte altre cose le ho descritte in COME FARE di questa sezione ovviamente quelle attinenti alla scala1:40

Sandro

PS per la password fare richiesta scrivendo a: amministratore@archmodelship.com

_________________
Colui che crede di sapere, sicuramente non sà
Tornare in alto Andare in basso
santos
Utente Attivo
avatar

Messaggi : 432
Data d'iscrizione : 07.03.13
Età : 55
Località : Guidonia Montecelio

11
MessaggioTitolo: Re: Tartana Santos   Dom Giu 02, 2013 5:56 am







Forse questo modello non avrà un seguito, almeno per il momento, dato che come ho sempre sostenuto mi è servito per entrare in questo nuovo mondo e cercare di capire le difficoltà nella realizzazione, fare esperienza nella progettazione e ovviamente iniziare a comprendere anche qualcosa sull'architettura navale, la strada è ancora lunga e quindi dato che tutte le problematiche di questo modello sono state risolte, dovrei solo perdere del tempo per farle, ho preferito interromperlo e intraprendere un altro lavoro e avventurarmi in una scala ancora più piccola rispetto a quella usata per questo modello che è stata la 1:40.
Ma questo mio progetto non muore così e apportando delle semplici modifiche, lo ho ridotto in scala 1:80 proprio per avere un modello che risultasse la metà esatta di quello attuale e provare a realizzare tutta l'ossatura e qualche particolare del ponte proprio per fare esperienza sulle eventuali difficoltà che posso incontrare dato che il mio prossimo lavoro, che è in fase di ricerca, sarà in scala 1:96.
Sandro

_________________
Colui che crede di sapere, sicuramente non sà
Tornare in alto Andare in basso
Pippo Jr.
Admin
avatar

Messaggi : 261
Data d'iscrizione : 05.03.13
Età : 78
Località : Capriate - BG

12
MessaggioTitolo: Re: Tartana Santos   Lun Giu 10, 2013 8:45 pm

Cortesi Frequentatori di AMS,
solo ora che Sandro ha iniziato uno studio ed analisi critica di approfondimento e ricerca, in prospettiva di un nuovo progetto di rilevanza storica-documentale, incentrato sulla Tartana in scala 1÷80, posso permettermi di chiedere il "ravvedimento" di quei modellisti italiani che avevano "sparato ad alzo zero" sul percorso culturale che Sandro aveva iniziato nella seconda metà del 2009: anno in cui io ebbi modo di coglierne l'audacia e le ambizioni a medio termine (in contrapposizione a quanto fa il modellista "indisciplinato" e "frettoloso").
Ricordo che fui l'unico ad apprezzarne la validità e coerenza con un serio programma di sperimentazione, ricerca, autoapprendimento e "modellismo a triplo angolo giro".
Fù così che ebbe inizio il rapporto di collaborazione e comune crescita che ci ha condotti alla fondazione della Casa Arch Model Ship.
Invito voi tutti a seguire con particolare attenzione questo giovane 51enne poiché saprà coinvolgerci assai piacevolmente: non per niente è divenuto un mio affezionato leale Amico. Forse un giorno, lui ed io, potremo dichiare di avercela messa tutta.

Molto simpaticamente,

Pippo

_________________

Tornare in alto Andare in basso
santos
Utente Attivo
avatar

Messaggi : 432
Data d'iscrizione : 07.03.13
Età : 55
Località : Guidonia Montecelio

13
MessaggioTitolo: Re: Tartana Santos   Dom Nov 17, 2013 1:11 pm

Ecco la fine che ha fatto il mio modello.



Sandro

_________________
Colui che crede di sapere, sicuramente non sà
Tornare in alto Andare in basso
Pippo Jr.
Admin
avatar

Messaggi : 261
Data d'iscrizione : 05.03.13
Età : 78
Località : Capriate - BG

14
MessaggioTitolo: Re: Tartana Santos   Dom Nov 17, 2013 5:08 pm

Ai signori modellisti che avevano "sparato ad alzo zero" sul percorso culturale che Sandro aveva iniziato nella seconda metà del 2009 (messaggio n. 12).
    Avete osservato le foto che ritraggono le "finalità intime" che il giovane ricercatore aveva in animo di attuare e realizzare ?
    Un Modello da mettere in bacheca ed esporre nelle varie vetrine per l'ammirazione da parte del "grande pubblico" ?
    No ! Non erano quelli gi intenti; voleva semplicemente apprendere, facendo, sbagliando e rifacendo.
    Facendo e realizzando le cose che ignorava; realizzando taluni dettagli che soltanto in avvenire gli sarebbero serviti come banco di prova . . . come fucina di formazione.
Le cose che era certo di conoscere e quelle che non lo impensierivano per la loro realizzazione, non lo interessavo e pertanto . . . . le escludeva, per dar spazio alla cultura e la sperimentazione, . . . . , in vista di nuovi viaggi e scoperte che, statene certi, non mancheranno di meravigliarVi.

    Grazie Sandro: questa è pura coerenza di vita.

Commosso,

Pippo

_________________

Tornare in alto Andare in basso
mozzo

avatar

Messaggi : 331
Data d'iscrizione : 05.03.13
Età : 69
Località : Napoli

15
MessaggioTitolo: Re: Tartana Santos   Dom Nov 17, 2013 10:15 pm

Ciao Pippo , come ben Tu sai , L'Amico Sandro me lo disse a che cosa gli doveva servire la costruzione della tartana , detto è fatto , per certi "scettici" hanno avuto questo risultato.
Buona serata

_________________

L’esperienza è maestra di vita

L'umiltà è la corona di tutte le virtù

Francesco Onesto
Tornare in alto Andare in basso
santos
Utente Attivo
avatar

Messaggi : 432
Data d'iscrizione : 07.03.13
Età : 55
Località : Guidonia Montecelio

16
MessaggioTitolo: Re: Tartana Santos   Dom Gen 19, 2014 12:04 pm

Cari amici in effetti è vero non sono tanto amante dell'esposizione di modelli quanto amante del modellismo.
I modelli (tutti) che ho realizzato servivano e serviranno solo come verivica se le idee, le tecniche, i materiali etc sono applicabili una volta appurato ciò non mi interessano più.
Quello che appunto amo nel modellismo è la ricerca, lo studio su cose nuove (almeno per me) e sino a quando la mia mente sarà alimentata da queste curiosità allora posso continuare nel mio modo di vedere il modellismo, ovviamente sempre a piccoli passi e partendo dalle cose semplici per salire di livello.
Sandro

_________________
Colui che crede di sapere, sicuramente non sà
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




17
MessaggioTitolo: Re: Tartana Santos   

Tornare in alto Andare in basso
 

Tartana Santos

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

 Argomenti simili

-
» TARTANA (santos)
» Preparazione vele Tartana (onip)
» USS constitution SM (santos) - *** TERMINATO! ***
» Tartana Maestrale (pino65) ***TERMINATO***
» GEMMA Tartana ligure 1863

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Arch Model Ship :: MODELLISMO STATICO & DINAMICO :: Navimodellismo :: TEMATICHE :: ARSENALE :: W.I.P-